3° Trail Città di Cortona

Qui tutte le info per il 3° Trail Città di Cortona Domenica 19 Febbraio 2017.

volantino-2017-definitivovolatnino-retro-1-chiara-ultimo

 

Notte Bianca dello Sport – 24 Giugno 2016

Venerdì 24 Giugno torna la Notte Bianca dello Sport che trasformerà Camucia in una grande palestra a cielo aperto.

Per gli amanti dell’escursionismo, del trekking o più semplicemente dello stare in compagnia immersi nella natura, l’A.S.D. Sport Events Cortona organizza una Eco-Camminata di circa 10 km in collaborazione con il Gruppo Trekking Camucia‬.

Il percorso avrà inizio alle ore 19:30 presso la piscina comunale di Cortona e terminerà dopo circa 2 ore in Piazza Sergardi.

Per lo più pianeggiante ed accessibile a tutti, è consigliabile munirsi di una torcia portatile.

Camminata V B ITE.. “Laparelli “Cortona 26 maggio 2016

Oggi grazie alla Prof. Maria Rossi abbiamo potuto trasmettere la nostra passione alla classe V B ITE.. “Laparelli “Cortona. Le strade di montagna, i sentieri CAI, le Celle di Cortona, i ponti storici adiacenti, il sentiero dei mulini con le loro cascate, hanno segnato con un sorriso profondo gli alunni della V! Lontani dalla tecnologia per qualche ora, abbiamo potuto assaporare a pieno la natura di prima mattina contornati da una vista mozzafiato della nostra vallata! Visto l’ottimo feedback ricevuto molto probabilmente anche nel 2017 faremo iniziative simili! Ringraziamo ancora la Prof. Maria Rossi per l’opportunità che ha dato a noi ma soprattutto alla sua classe!

 

Foto 2° trail città di Cortona

Viste le vostre eroiche gesta in condizioni del terreno quasi proibitive, vi inviamo il link e i contatti dove potrete scegliere la vostra foto ed averla finalmente in HD!
sotto tutte le altre
Rossano Valeri
3485122848
« 1 di 27 »

Esito seconda prova trail città di Cortona

Domenica 28 Febbraio si è svolto il Secondo Trail Città di Cortona, una manifestazione sportiva organizzata dall’A.S.D. Sport Events Cortona che quest’anno ha scelto la centralissima Piazza della Repubblica come location di partenza. La gara, strutturata in 3 distanze competitive uno short trail di 14km, un trail di 23km e un ultra trail di 43km, rispettivamente con dislivello positivo di 766m, 1082m e 2040m, ha raccolto ben 300 partenti provenienti da tutta Italia e anche dalla Francia, nonostante il brutto tempo di tutta la settimana e giorni precedenti all’evento, mentre quasi 50 partenti per l’eco camminata volta a visitare le Celle Francescane.

La manifestazione si fregia di far parte del circuito Gran Prix I.U.T.A. (Italia Ultramarathon and Trail Association), circuito più prestigioso presente ad oggi nel panorama italiano, inoltre anche valevole per il  Tuscany Crossing, il primo challenger d’eccellenza con gare delle più belle terre di Toscana in partnership con Parks Trail Promotion, associazione che coordina e gestisce il circuito di trail running più grande d’Italia.

I tracciati lunghi e suggestivi hanno regalato emozioni e sorrisi a 360 gradi, i percorsi così vari e ricchi di storia hanno reso la gara unica. L’organizzazione è stata impeccabile sotto ogni punto di vista grazie all’aiuto dei volontari della VAB, che per ore sono stati lungo il percorso a presidiare punti critici e pericolosi in condizioni meteo tutt’altro che favorevoli. Molti altri volontari ben 45 che per passione della montagna e per amicizia degli organizzatori si sono prestati a svolgere mansioni ai ristori e attraversamenti sulla strada.

Il pranzo di fine corsa è stato fornito ad opera di Ristorante Farneta, mentre i premi consistevano in opere artigianali dell’antico cocciaio di Cortona

Tornando alla gara, vi esponiamo i responsi:

Vince la 43km L’atleta castiglionese Edimaro Donnini che ha tagliato il traguardo di Piazza della Repubblica in 4 h 11′ e 48 “ precedendo Massimiliano Falleri (Marathon club Città di Castello) e Marco Mengozzi (ASD Corri Forrest);

Fra le donne si è imposta Giulia Petreni (Il Ponte Scandicci ASD Podistica) su Michela Lorusso (ASD Terzo Tempo Trail) e Isabella Vidili (ASD Baudenasca).

Nella distanza media Federico Falsini (Trail Running Project) ha fatto il vuoto staccando nettamente Mauro Cardinali ( Marathon club Città di Castello) e Mirko Cruciani (GP Avis Castelraimondo) mentre fra le donne Jessica Perna (ASD Orecchiella Garfagnana) ha battuto Monika Tomaszun (Atletica Sinalunga) e Maria Laura Pancini (ASD Gruppo Podistico Valenti).

Nello short trail di 14 km podio composto da Luca Burzicchi (UP Policiano), Gianluca Malancona (GS Filippide) e Massimo Meiattini (ASD La Chianina); per ciò che concerne le donne prima Martina Mormorunni (ASD Banda dei Malandrini) davanti ad Elisa Mariottini (Atletica Sinalunga) e Federica Signorini (GS Ermenegildo Zegna).

Qui il link della classifica ufficiale

http://www.mysdam.net/events/event/results-v5_32715.do

Questa seconda edizione,  grazie alle innovazioni che abbiamo introdotto per garantire l’ottimale svolgimento della gara, ci ha permesso di mettere in risalto Cortona e l’A.S.D. Sport Events Cortona che ha curato l’organizzazione dell’evento e domenica ha fatto scoprire, anche a chi veniva da fuori, che la nostra città ed il nostro territorio hanno tantissimo da offrire. Peraltro, decine di atleti hanno colto l’occasione per trascorrere un piacevole weekend a Cortona e visitare i dintorni, grazie anche alle informazioni e promozioni che abbiamo offerto come biglietto da visita.

Tirando le somme, buona la seconda!!! Ora si pensa subito al 2017 e a come migliorare ulteriormente la terza edizione che verrà.

Stay Tuned

BRIEFING PRE-GARA

Il 2° Trail Città di Cortona è alle porte, siete carichi?!

Affinché possiate affrontare la gara nel migliore dei modi abbiamo programmato 2 BRIEFING:

 

SABATO 27 Febbraio, ORE 19:00

Presso il Palazzetto comunale di via del Sodo, 2 (punto iscrizioni – ritiro pacchi gara).

 

DOMENICA 28 Febbraio, ORE 08:20

Alla partenza, in Piazza della Repubblica.

 

Vi ricordiamo che per il cronometraggio elettronico a cura di MySdam Toscana Timing distribuiremo dei chip da caviglia. E’ necessario depositare 10 euro per la cauzione.

 

Buon allenamento!

Saluti sportivi

L’A.S.D. Sport Events Cortona in lizza per il “Premio Sport e Solidarietà Cortona 2016”

L’A.S.D. Sport Events Cortona nasce con l’intento di promuovere i valori dello sport in abbinamento al rispetto per la natura tra i giovani. Questo scopo viene perseguito organizzando eventi sportivi in contesti naturalistici importanti del nostro territorio. Per il suo impegno e la passione con cui, ogni giorno, si dedica alla diffusione dell’Etica Trail, è in lizza per il “Premio Sport e Solidarietà Cortona 2016”.

Desideriamo raccontarvi cosa abbiamo realizzato, se vi fa piacere potete sostenere il nostro operato esprimendo la preferenza on-line su Valdichiana Oggi – Premio Sport e Solidarietà per consentirci di fare ancora meglio negli anni a venire!

Le votazioni sono già in corso e si concluderanno il prossimo 9 marzo. Trovate la form sulla colonna centrale del sito.

SPORT EVENTS CORTONA IN PROGRESS…

Ci siamo impegnati in prima persona e con le nostre risorse a ripulire la basolata romana, i sentieri CAI 563, 561 e 50 dai rovi, dai bossoli dei cacciatori e da altra sporcizia abbandonata nel bosco.

Alla vigilia del nostro debutto con il I° Trail Città di Cortona (15 marzo 2015) siamo intervenuti per rimuovere decine di piante cadute sul percorso a causa dall’uragano che si è abbattuto sulle nostre montagne creando ingenti danni per la comunità.

Il nostro impegno nella manutenzione dei tracciati che i ciclisti, gli amanti del trekking e del nordic walking percorrono ogni weekend non si è mai arrestato e continua tutt’oggi con grande entusiasmo, in vista del 2° Trail Città di Cortona che si correrà domenica prossima 28 febbraio.

Per la realizzazione della gara siamo andati alla scoperta di sentieri etruschi di cresta e di mezzacosta delle montagne cortonesi, strade basolate di antica memoria e suggestivi ponti in pietrame di epoca romana, per far conoscere il patrimonio della nostra splendida cittadina anche al di fuori del territorio comunale.

Il Sentiero dei Mulini

In particolare abbiamo riaperto il Sentiero dei Mulini che costeggia il torrente adiacente le Celle di Cortona, portando alla luce gli angusti canyon, le piccole cascate, i gorghi e gli archi secolari che erano rimasti avvolti dall’edera, e che i nostri atleti potranno percorrere con grande entusiasmo e rinnovato stupore nello short trail di 14km.

Tra le altre attività ludico-sportive organizzate dall’A.S.D. Sport Events in collaborazione con il gruppo trekking di Camucia e la Palestra Olimpia ricordiamo le eco-camminate diurne e serali alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, storico-culturali e delle bontà eno-gastronomiche della Valdichiana.

Vogliamo ricordare: l’eco-camminata a Pergo il 19 aprile, l’eco-camminata a Farneta il 19 maggio – con soste lungo il percorso per vedere i luoghi del ritrovamento dei fossili, visita presso la cantina di Stefano Amerighi per assaggiare il pregiato vino Sirah e tour del museo di palentologia – una camminata in occasione della Notte Bianca dello Sport a Camucia il 26 giugno, il trekking notturno a Cortona il 4 luglio, l’eco-camminata Pergo-Parterre il 19 luglio, l’urban trek “Calici dentro lo zaino” a Cortona il 10 agosto e l’eco-camminata di Natale.

Camminata di Natale 2015 col gruppo Trekking Camucia

Tra i progetti in cantiere si preannuncia la promozione tra i giovani strutturata in presentazioni presso le scuole del territorio, da realizzare entro la fine dell’anno allo scopo di diffondere l’Etica Trail. Si tratta di salvaguardia della natura, evitando dannosi tagli di sentiero e abbandono di rifiuti lungo il percorso; rispetto per i volontari che operano gratuitamente per il piacere e la sicurezza degli atleti durante la gara; obbligo di soccorso ad atleti in difficoltà.

…Grazie a tutti per l’attenzione ed il sostegno.

Ad Maiora!

ECO-CAMMINATA – 28 Febbraio

Domenica 28 Febbraio

In occasione del 2° Trail Città di Cortona, per chi vuole godere delle bellezze naturalistiche senza cimentarsi nella gara è prevista una eco-camminata non competitiva di circa 10 km, organizzata in collaborazione con il Gruppo Trekking di Camucia.

PROGRAMMA

Ritrovo a Cortona in Piazza della Repubblica alle ore 8:30.
Partenza della camminata alle ore 8:45.

ISCRIZIONI

Gradite pre-iscrizioni, da comunicare tramite:
-sms o whatsapp 3471878218
-email sportevents.cortona@gmail.com

Possibilità di iscriversi la mattina stessa.

Contributo di 5 euro, gadget di partecipazione per tutti gli iscritti.

camminata 28 febbraio km 10

ELENCO ISCRITTI

ECCO A VOI LA TANTO ATTESA STARTING LIST !!!

L’elenco iscritti sarà aggiornato progressivamente. Per visualizzare l’avanzamento delle iscrizioni in tempo reale visitate la piattaforma MySdam 

E’ possibile filtrare l’elenco iscritti per tipologia di gara inserendo la lunghezza del tracciato (14km – 23km – 43km) nella casella percorso.

SHORT TRAIL – Km 14 / D + 766m

NOME COGNOME TEAM CATEGORIA
LUCA BIONDINI SUBBIANO MARATHON M-Over50
BORIKA BIRO SUBBIANO MARATHON ASSM
STEFANIA BIZZOCCHI ARCOBALENO S.R.L ASSF
SARA BRUNOZZI ARCOBALENO S.R.L ASSF
MANOLA FARSETTI ARCOBALENO S.R.L ASSF
ADRIANA GHIOTTINI PODISTICA IL CAMPINO F-Over50
RODOLFO ISOLANI POL. POLICIANO M-Over50
MADINE KONATE LIBERO ASSF
ALDO LAMARCA SUBBIANO MARATHON M-Over50
VALENTINA LAPINI ARCOBALENO S.R.L ASSF
SILVIA MARZOLI ARCOBALENO S.R.L ASSF
CARMELA MASCOLO SUBBIANO MARATHON F-Over50
MASSIMO MEIATTINI A.S.D. LA CHIANINA ASSM
MARTINA MORMORUNNI BANDA DEI MALANDRINI A.S.D. F-Over50
SILVIA NATALI LIBERO ASSF
SARA NOCENTINI ARCOBALENO S.R.L ASSF
ROSALBA PANICHI LIBERO F-Over50
FABIO PASQUINI SUBBIANO MARATHON ASSM
SILVIA RAMAGLI ARCOBALENO S.R.L ASSF

TRAIL – Km 23 / D + 1082 m.

NOME COGNOME TEAM CATEGORIA
STEFANO ANDREINI SUBBIANO MARATHON M-Over50
ROBERTO BELLANOVA LIBERO ASSM
CARLO BRICCOLA OXYGEN TRIATHLON A.S.D. ASSM
REMIGIO CANESCHI SUBBIANO MARATHON ASSM
DAVID CANGELONI CICLO CLUB QUOTA MILLE ASSM
STEFANO CHIERICI AVIS FORLI ASSM
DANIELE CORBO LIBERO ASSM
SAURO DROGHINI GP LUCREZIA PESARO M-Over50
TOMMASO FABBRI POL. N. CASAROSA A.S.D. ASSM
GABRIELE FARALLI SUBBIANO MARATHON ASSM
ROSSANO FOIANESI SUBBIANO MARATHON ASSM
LICIA FONTANI ASD ATLETICA CAPRAIA E LIMITE F-Over50
CLAUDIO FRINGUELLI IL PONTE SCANDICCI A.S.D. PODISTICA ASSM
SAMUELE GAGGIO NAVE U. S. A.S.D. ASSM
GIORGIO GIACOMINI G.S. BANCARI ROMANI ASSM
DANIELA GODANI G.P. PARCO ALPI APUANE F-Over50
FRANCESCO GREGGIO LIBERO ASSM
JONATHAN GRILLI RONDA GHIBELLINA ASSM
RENADO KAJUSHI LIBERO ASSM
VITTORIO LANDUCCI PODISTICA IL CAMPINO ASSM
GABRIELE MALUCCHI ASD LA GALLA PONTEDERA ATL. ASSM
DAVID MARRAGHINI SUBBIANO MARATHON ASSM
ROBERTA MENEGHETTI LIBERO F-Over50
GILBERTO MILLERI G.S.FILIPPIDE M-Over50
CIRO REBUFFAT COMITATO UISP DI VITERBO M-Over50
STEFANO REFONI   ASSM
CYNTHIA RODRIGUES AMIS DES QUAIS DE PAUILLAC ASSF
ANTONIO SCALZO A.S.D. G.S. BELLAVISTA ASSM
TOMMASO SEMPLICI GS CICLI GAUDENZI ASD ASSM
LUCA TAIANA LIBERO ASSM
LUCA TRIPPI   ASSM
RICCARDO VENTRELLA LIBERO ASSM

ULTRA TRAIL – Km 43 / D + 2040 m.

NOME COGNOME TEAM CATEGORIA
BARBARA AGAZZI A.S.D. BIPEDI ASSF
AZZURRA AGOSTI LIBERO ASSF
FRANCESCO BARBANI OLTRARNO POLISPORTIVA A.S.D. ASSM
LUCA BELLONI AVIS FOIANO ASSM
RICCARDO BEMI A. ATL. CAMAIORE M-Over50
GIANNI GIUSEPPE BORSETTO G.S.IL FIORINO M-Over50
WALTER CARTELLI COURMAYEUR TRAILERS M-Over50
SIMONE CIPRIANI IL PONTE SCANDICCI A.S.D. M-Over50
ISACCO COLLINI IL PONTE SCANDICCI A.S.D. PODISTICA ASSM
WALTER DONATI G.P. AVIS FORLI M-Over50
FABRIZIO FALCIANI ATLETICA SIGNA A.S.D. ASSM
MASSIMILIANO FALLERI MARATHON CLUB CITTA’ DI CASTEL ASSM
MIRKO FRABBOTTA BERGTEAM A.S.D. ASSM
DAVIDE GASPARINI ASD GRUPPO MARCIATORI AMICI DI GRAZIANO SPIANATE ASSM
MASSIMO GUIDUCCI A.S.D. OLYMPIC RUNNERS LAMA ASSM
LORENZO LOLLI IMOLA/FAENZA ASSM
SABRINA MALATESTI G.P. PARCO ALPI APUANE ASSF
LILIANA MARIANI GS CIONAMARKET MARCIATORI F-Over50
ALESSANDRO MARTORANA   M-Over50
MASSIMO MENCI PODISTICA IL CAMPINO ASSM
VANNILEO MICHIELAZZO X-BIONIC RUNNING TEAM M-Over50
REANA MONTANELLI POL. N. CASAROSA A.S.D. F-Over50
GIULIO NOCENTINI OLYMPIC RUNNERS LAMA ASSM
MARCO PERRONE CAPANO PODISTICA SOLIDARIETA’ M-Over50
GIULIA PETRENI IL PONTE SCANDICCI A.S.D. PODISTICA ASSF
LUCIANO PIAZZA AVIS FORLI M-Over50
GIANNI RIGACCI ASD. MARATONA MUGELLO M-Over50
MICHELE ROSATI A.S.D. S.P. TORRE DEL MANGIA ASSM
PAMELA ROSSI A.S.D. OLYMPIC RUNNERS LAMA ASSF
LUCA SAGGIORO   M-Over50
GIULIO SALSA G.S.A. VALSESIA ASSM
GABRIELE SIGHINOLFI TEAM MUD & SNOW ASD  
MASSIMO SONAGLIA A.S.D. ATLETICA UMBERTIDE ASSM
ROBERTO TARGHINI CORRI FORREST A.S.D. M-Over50
MAURIZIO TEGGI ACQUADELA BOLOGNA M-Over50
RICCARDO TRONCONI GSD LIBERTAS LA TORRE M-Over50
GIOVANNI TUOZZOLO COLLEMAR-ATHON CLUB M-Over50
NICOLA VILLA ROMANO RUNNING ASSM
STEFANO VOLPI ASD APERDIFIATO M-Over50
SIMONE ZAHAMI LIBERO  
PAOLA ZANCHI OLYMPIC RUNNERS LAMA ASSF

Non sapete quale distanza scegliere ? Ecco la descrizione dei nostri tracciati

Conclusa la Ronda Ghibellina… il prossimo appuntamento è : II TRAIL CITTA’ DI CORTONA – DOMENICA 28 FEBBRAIO 2016

Se non avete ancora scelto la gara che fa per voi, abbiamo preparato una descrizione dei tracciati per facilitare la decisione!

SHORT TRAIL – Km 14 / D + 766m (circa 80% single track / fuori strada – 20% asfalto)

Sul tracciato della 14 km sia gli atleti alle prime armi sia i velocisti troveranno un terreno di competizione entusiasmante.
Partendo dalla piazza del comune attraverseranno il pittoresco centro storico di Cortona e il parterre alberato lungo il viale Signorelli, con vista panoramica sul lago Trasimeno, per immettersi nel sentiero CAI 561. Andranno su per una morbida ma progressiva salita immersa nel verde fino ad incontrare la strada basolata di epoca romana imperiale, un single track molto suggestivo, caratterizzato da un serpentone di pietra lavica che sembra condurre da qualche parte nel cielo. Superato questo tratto di antica memoria, i runners in gara giungeranno ad un bivio cruciale dove occorre svoltare verso le Celle, il meraviglioso eremo dove San Francesco arrivò seguendo l’itinerario dei suoi viaggi in Toscana. Scenderanno in picchiata per il sentiero CAI 563, iniziando a scorgere il panorama della Valdichiana aretina, fino al convento dei Cappuccini.
Da qui si addentreranno nella parte più caratteristica di tutto lo short trail: il sentiero dei mulini. Attraverso un passaggio nella boscaglia creato ad hoc per la gara, gli atleti risaliranno un bellissimo torrente, incontreranno angusti canyon, piccole cascate, gorghe e archi secolari avvolti dall’edera, in un viaggio multi-sensoriale che allevierà la fatica. Giunti in cima al sentiero dei mulini rientreranno sulla basolata, per riprendere fiato e richiamare le energie necessarie allo sprint finale: un ultimo chilometro lungo la strada montanina, che passa davanti alla Chiesa di San Niccolò, e con una strettoia tra borghi caratteristici conduce all’arrivo.

TRAIL – Km 23 / D + 1082 m. (circa 90% single track\fuori strada – 10% asfalto)

Il tracciato della 23km è un ottimo compromesso per chi vuole cominciare a cimentarsi nelle distanze più lunghe senza pagare uno scotto troppo alto. Il primo tratto, dal centro storico di Cortona fino all’imbocco della strada basolata, è il medesimo della 14km. In questo caso gli atleti dovranno raggiungere la Croce di Sant’Egidio, il punto più alto del percorso, sui 900 m. s.l.m., dove troveranno un ristoro e l’ingresso nel bellissimo sentiero CAI 50, molto simile alla basolata per la pavimentazione in pietra. Si tratta di un punto panoramico molto toccante, immerso nella natura selvaggia, da cui si scorge il lago Trasimeno. Con un susseguirsi di sali-scendi i runners proseguiranno verso Castel Girardi, passeranno per Sant’Angelo a Metelliano e risalendo la basolata verso i Monti del Parterre rientreranno sul viale alberato Luca Signorelli. E’ una salita ardua, da non sottovalutare, quella che condurrà gli atleti verso il traguardo, con sprint finale lungo via Nazionale, la cosiddetta Ruga Piana.

ULTRA TRAIL – Km 43 / D + 2040 m. (circa 90% single track\fuori strada – 10% asfalto)

Il percorso dello short trail e del trail si fondono introducendo i runners più arditi, gli specialisti e i novizi spericolati in un ultratrail di 43km entusiasmante e variegato, che richiede una preparazione atletica adeguata a garantire diverse ore di autonomia. E’ la gara più lunga e di maggiore soddisfazione perchè ricomprende tutte le tipologie di superficie: terra, roccia, acqua. Partendo dal centro storico e risalendo la basolata romana fino alla croce di Sant’Egidio, gli atleti si immetteranno nel sentiero CAI 50 fino a raggiungere i ripetitori, nel punto più alto del comune di Cortona, oltre 1.000 m s.l.m. Dalla cresta scenderanno a rompicollo per fitte selve lungo un sentiero ripido e roccioso, dove anche gli esperti dovranno prestare la massima attenzione. Immersi in una pineta dove i raggi del sole fanno fatica a penetrare, solcheranno i valichi del Belvedere e di Cantalena. Svoltando a destra per San Michelangelo, lungo una discesa che pare scavata dall’acqua corrente, giungeranno al suggestivo fiume Nestore. Lo specchio d’acqua cristallina andrà guadato più volte, passando per ponti romani e ruderi di antica memoria.
Al confine tra Cortona e Castiglion Fiorentino gli atleti proseguiranno a fianco del Nestore per risalire di nuovo la montagna con un nuovo e generoso sforzo lungo la basolata che conduce al Bagnolo: un borgo caratterizzato da due grandi ville del 1600, una chiesetta circondata da antichi casali in pietra e sculture in legno. L’atmosfera fiabesca, il ristoro e la spunta consentiranno di recuperare le energie. Passando per Poggio Inter, con una salita che si farà sempre più ripida, arriveranno a Castel Giudeo, punto di osservazione più ampio sulle vette circostanti il comune di Cortona. Da lì una discesa veloce condurrà fino al ristorante di Portole, altro punto strategico per una bellissima veduta sul paesaggio della Valdichiana e punto d’imbocco di un single track molto affascinante e impegnativo, che ricorda il paesaggio delle Alpi. E’ il sentiero CAI 50 che riconduce a Castel Girardi, in cresta al monte Melello, 2km che ripagano dei 30 fatti fino a questo punto per la straordinaria meravigliosità dell’ambiente. Nell’ultimo tratto dell’ultratrail gli atleti scenderanno di nuovo in picchiata sfiorando Metelliano e Tecognano, fino ad immettersi sulla basolata dei monti del Parterre per lo sprint finale.

ISCRIZIONI ONLINE